vorrei espoorre il mio problema... mio figlio da quando a sei mesi ora ha 6 anni ha molto spesso tosse a 3 anni dopo tantissime indagini ed altrettante cure diverse ad ogni episodio, abbiamo scoperto che soffre di laringospasma ci hanno sempre assicurato che crescendo sarebbe migliorato ma in verità sta peggiorando ha gia avuto da sett. ad oggi 5 episodi di cui due molto gravi di laringospasma. la terapia che ho seguito datatami dai medici del pronto soccorso utillizza farmaci diversi da quelli che ho prima utizzato ma hanno avuto efficacia soltanto per quell'episodio (bentelan 1mg prontinal+breva+fisi formistin gocce), per l'episodio successivo ho invece utiilizzato bentelan fis.+ xavin. la mia domanda è questa com'è possibile che per lo stesso problema ogni volta cambiano i tempi e i farmaci? e possibile che gli episodi diventano cos frequenti perchè restira quasi sempre a bocca aperta tranne nel sonno? questi farmaci in cosa si diverficano in realtà perchè diventa sempre più difficile essere pronti grazie tengo inoltre a dirvi che abbiamo fatto ognin tipo di indagine allergie, fibre ottiche per controllare la presenza di menbrane che ostuiscono il passaggio dell'ossigeno(non ricordo il nome esato di questo esame) ricerca di particolari enzimi , abbiamo soltanto scoperto che ha le difeese immuntarie basse e il ferro di prima assimilazione molto scarso pur essendo un bambino che mangia tutto e tanto. Spero di aver esposto in modo abbastanza chiaro il mio dilemma in attesa di una risposta vi ringrazio di cuore