Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-08-2016

Le papille gustative si sono gonfiate, cosa significa?

Ho 16 anni, sono alto 1,80 e peso 65kg, premetto che non ho mai fumato, mai bevuto, mai assunto sostanze, e mai avuto rapporti sessuali. Un paio di giorni fa guardandomi allo specchio ho notato che nel fondo della lingua alcune papille gustative di sono ingrossate, anche se di poco ma percepibili alla vista.
Non accuso bruciori o fastidi, ma ho una patina bianca su buona parte della lingua, non da poco tempo.
Mi chiedevo cosa possa essere, perché davvero sto malissimo, ho letto alcune cose su internet e mi stava venendo da vomitare, ho troppa paura.

Premetto che l'unica mia cosa è che mangio cibi spazzatura molto molto spesso, e ho poca igiene orale, in precedenza non ho fatto uso di medicinali, tranne qualche normix presa per via di una colite che ogni tanto fa i capricci. Sono allergico ad acari e pollini, infatti in questo periodo odio la mia allergia.
Adesso mi appello a voi, cosa possa essere questo mio problema? Avete qualche rimedio per vedere se reagisco bene alla cura e non ho bisogno di preoccuparmi? Vi prego ditemi cosa ho, ho paura..
Risposta di:
Dr. Emilio Nuzzolese
Specialista in Odontoiatria e protesi dentaria
Risposta
Gentile utente, non c'è motivo di avere paura. È necessario sottoporsi a dei controlli periodici dal suo odontoiatra per valutare tutte le possibile cause e concause ed intraprendere una terapia locale e generale in base a quello che emergerà dal suo racconto anamnestico.
Il punto di partenza per tutte le affezioni del cavo orale è avere una bocca in ottime condizioni di igiene. Quindi il primo passo da fare è prenotare una o più sedute di igiene orale professionale. Poi si dovrà verificare la sua condizione generale e sottoporla ad una visita accurata della bocca, compreso la presenza di tasche gengivali e l'eventuale inferessamento dei linfonodi.
Non è possibile indicarle presidi locali e generali attraverso questo mezzo, poichè non sono in condizioni di visitarla. Bene quindi prenotare una visita odontoiatrica da quel dentista che ha dimestichezza con le patologie delle mucosa orale.  
TAG: Bocca e denti | Odontoiatria | Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!