Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-09-2006

Legatura

Sabato 9 settembre sarò sottoposto alla legatura delle varici esofagee in quanto sono affetto da HCV. Vorrei sapere quanto segue: Sono dolorose nel praticarle? Devono anestetizzarmi? Una volta legate, danno fastidio cioè si sente come avere qualcosa in gola e non riuscire ad espellerlo? Si può mangiare subito dopo oppure bisognerà aspettare qualche giorno? Quanti giorni dvono passare dovendo eventualmente fare altre legature? Quanti gioni di degenza si fanno dopo l'ultima legatura? C'è il rischio che si formino altre varici di tipo F3? Attendo le risposte entro Venerdì 8 settembre 2006. Grazie e cordiali saluti.
N.B. Ho avuto un versamento di sangue e sono stato sclerotizzato il giorno 2 agosto c.a.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La legatura delle varici esofagee comporta un lieve disturbo del tutto sopportabile, tanto che non richiede alcuna sedazione né anestesia, solitamente. Successivamente si può avvertire un leggero fastidio e si deve attendere almeno 3 settimane prima di verificare l’evoluzione delle legature stesse. Se la procedura risulta efficace si assiste alla scomparsa delle varici stesse che possono anche non rifarsi se non a distanza di anni.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!