Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

Legge 104/92

Ho 53 anni e curo l'ipertensione con adalat 60, dopo un'ora mezza compressa di nebilox e nel pomeriggio mezza compressa di blopresid. Cammino tutti i giorni a passo svelto per un'ora e mangio senza sale. Ma, anche se la minima è stabilizzata sugli 80, la massima ogni tanto (specialmente se in ufficio mi arrabio) arriva anche a 130. La diagnosi è cardiopatia ipertensiva, perche ho una retinopatia di II grado. La domanda che voglio fare è questa: posso usufruire della legge 104/92? Posso ottenere i tre giorni di permesso? Grazie mille.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Deve chiederlo ad un medico del lavoro. L’applicazione della legge in merito spetta alle commissioni mediche della USL. La cardiopatia ipertensiva non è patologia invalidante, mentre per la retinopatia deve consultare l’oculista.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!