Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

ma non demenza

in ospedale mi han riscont ACV mal definito realizzante disartria e paresi del VII tipo centrale a dx;vasculopat cerebral cronic con atrofia cortical tc :senza infusione Dev di mdc iodato idrosolubile.Non apprezzabili definite alterazioni densitometriche focali del tessuto nervos in atto da riferire a patologia acuta in atto, allo stato.sfumata immagine ipodensa rotondeggiante
Risposta del medico
Dr. Massimo Barrella
Dr. Massimo Barrella
Specialista in Neurologia

Cara Signora, le relazioni tra ciò che si vede nelle immagini del cervello e ciò che il cervello realmente fa e sa fare sono tutt'altro che chiare. Diciamo che se un paziente è affetto da malattia di Alzheimer da un pò di tempo (mesi/anni) è difficile che le immagini del cervello non mostrino un'atrofia della corteccia. Però è anche vero che l'atrofia della corteccia non è dimostrativa della malattia, perchè appunto, come nel suo caso, in un sacco di genete che ragiona benissimo risultano segni di atrofia corticale. Infine, se al Besta le hanno detto che il problema non sussiste, inoltre, mi viene da pensare che forse non c'è accordo tra coloro che le immagini le hanno viste (tra cui ovviamente non c'è il sottoscritto), circa la reale esistenza dell'atrofia corticale.

Saluti

Risposto il: 11 Maggio 2012
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali