Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-01-2019

Macchie a rilievo nel corpo che si manifestano soprattutto di notte

Buonasera, da una ventina di giorni mi è venuto fuori questo problema di macchie (non proprio bolle perché arrivano ad avere anche dimensioni importanti) a rilievo. Si concentrano soprattutto dietro al collo, in faccia, braccia e pancia. Sono stata al pronto soccorso la prima volta e mi hanno detto che era un'orticaria e mi hanno mandato a casa, prescrivendo mi Bentelan e robilas, poi qualche giorno più tardi sono ricomparse pur prendendo antistaminico e Bentelan, sono tornata al pronto soccorso e mi ha visitato un dermatologo, dicendomi la stessa cosa. È un orticaria dovuta a "qualcosa". Mi hanno cambiato antistaminico, ora prendo il kestine. 3 consulto con dermatologo, mi ha prescritto esame urine, per eventuale infezione alle vie urinarie risultato NON SIGNIFICATIVO. Ora che c'è stato natale e le varie scorpacciate la situazione è notevolmente peggiorata, nonostante nella giornata di oggi, mi sia messa un pochino a dieta, niente pane, minestrone e un po'di arista al sale. Il mio dermatologo è in ferie e il mio dottore di famiglia non riesce ad aiutarmi. Io sono in cura con Tapazole per ipertiroidismo, Basedow e prendo pillola anticoncezionale Ginoden. Il dottore mi ha suggerito per un po'di eliminarli entrambi per escludere che fosse dovuto a uno dei due. Cosa potrebbe essere? Ho letto che così può manifestarsi così anche la celiachia. Ma soprattutto, non posso fare le prove allergiche o intolleranze se non lascio il cortisone, ma se lascio il cortisone mi riempo di bolle. Non so che fare. Grazie
Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria DevillanovaDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta
Quando si parla di orticaria acuta, non si fanno mai accertamenti, ma si deve instaurare la terapia fatta bene ed moderare i cibi ricchi di istamina, pomodoro cioccolato cibi conservati alcuni tipi di frutta. Al pronto soccorso risolve poco, è necessario un dermatologo. L'ebastina è il più indicato in questi casi ma la terapia è lunga e il cortisone ben dosato si usa a scalare per brevi periodi di tempo. Cordiali saluti Sonia Devillanova
TAG: Allergologia e immunologia clinica | Dermatologia e venereologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!