Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-08-2012

Maggiori indagini

vorrei gentilmente avere un vostro parere sul risulato dell'eco di mio padre. vi riporto il testo e vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione prestatami ed eventualmente se ci consigliate una visita specialistica, il nostro medico di base ha prescritto una tc con e senza mezzo di contrasto: fegato con ipertrofia del lobo sn,margini arrotondati ,superficie irregolare,ecotessitura grossolana e disomogeneamente distribuita come nelle epatopatie croniche. cisti biliare al II segmento epatico delle dimensioni di 10X7.4mm. Lesione ovalare a contorni ben definiti,ipo isoecogena delle dimensioni di 12.4X 8.4mm al II segmento epatico,ulteriore lesione rotondeggiante con orletto periferico, ipo isoecogena delle dimensioni di 27X30mm localizzata all'VIII segmento epatico che disloca la sovraepatica di dx. Linfoadenopatia all'ilo epatico di verosimile significato reattivo delle dimensioni intorno al centimetro. Non dilatazione delle vie biliari intra ed extra epatiche. Regolare ilcalibro della porta all'ilo. colecisti di morfologia e dimensioni nella norma, pareti regolari,non segni di litiasi. pancreas non valutabile.
Risposta di:
Dr. Luca Fontanella
Specialista in Geriatria e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta
L'ecografia epatica sembrerebbe evidenziare un danno epatico cronico, inoltre il tipo di lesioni evidenziate potrebbero non essere di origine epatica. Le consiglierei di approfondire meglio ila situazione di suo padre. Sarei d'accordo con l'effettuare un TC total body con mdc e prelievi ematochimici inclusi gli onco-markers ed i marker per epatiti virali.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!