Buonasera, ho 22 anni e sto passando un periodo di preoccupazioni. Mi sento travolta da una valanga di sintomi differenti. Sono due mesi che accuso giornalmente mal di testa. Non è forte, ma diffuso ovunque. A volte mi sento solamente un po' frastornata, altre è come un bruciore localizzato principalmente sulla fronte. Sono una studentessa ed è un periodo in cui la mia vita è sedentaria e particolarmente stressante. E' due settimane che ho quindi deciso di "mollare la presa" e rallentare con i miei ritmi frenetici di studio. Mi sveglio alla mattina che sto bene e, via via che passa la giornata la situazione tende a peggiorare. Ho avuto anche degli altri problemi oltre il mal di testa:1. Pesantezza al petto che tendeva a risolversi se mi inducevo un rutto. (Alimentazione super controllata dalla mia nutrizionista che già mi seguiva precedentemente). Il mio medico di base mi ha prescritto del Pantoprazolo e dopo circa una settimana il problema legato allo stomaco pare essersi risolto.2. Dolore a un seno in maniera differente rispetto a quello provato nel pre-ciclo. Ho fatto una radiografia ed è risultato che ero particolarmente tesa in alcune zone. Probabilmente colpa di stress.3. Ho tolto un dente del giudizio sempre due mesi fa, prima della comparsa dei mal di testa. A volte ho anche un leggero intorpidimento alla mascella e a livello dello zigomo (non costantemente). Sono in attesa di poter fare una rx ai seni paranasali come prescritto dal medico (la lista d'attesa era piuttosto lunga e ho appuntamento a metà aprile) e nel frattempo ho fatto una prima seduta di massoterapia nel caso in cui il tutto sia dovuto a cervicale.Dopo la prima seduta di massoterapia non ho avuto mal di testa per un po', si è presentato solo dopo 5 ore circa. Potrebbe esser quindi la strada giusta? Sta diventando difficile aver voglia di uscire (stando più tranquilla in casa, magari sdraiata, alle volte pare essermi di sollievo) e sta aumentando la preoccupazione. Crede ci sia bisogno di un neurologo? Oppure potrebbe essere più legato a fattori di stress? Non sono mai stata una persona particolarmente ansiosa, ma allo stesso tempo non mi era mai neanche successo di provare tutto questo insieme, quindi mi rendo conto che potrebbe anche essere un'agitazione che mi gioca brutti scherzi.Grazie dell'attenzione.