L’ESPERTO RISPONDE

malattia peptica e inibitori di pompa

ho un Ulcera duodenale,prendo una compressa di rantidina da 150 da circa ventianni, vorrei sapere se qesto mi può portare delle controindicazioni
ferri vincenzo
Risposta del medico
Antonio Vicinanza
Antonio Vicinanza

Gentile Sig. FERRI,innanzi tutto grazie per la domanda.Mi consenta di rettificare la sua affermazione iniziale: Lei non ha un'ulcera duodenale da 20 anni (le ulcere si formano, guariscono - anche spontaneamente senza farmaci-si riformano, guariscono di nuovo, si riformano), Lei è un malato peptico, cioè una persona che tende a formare ulcere, verosimilmente perchè produce troppo acido o perchè produce poco muco protettivo della mucosa... Continua gastro-duodenale.Una inibizione di produzione di acido con inibitori di H2 recettori (ranitidina) può essere quindi corretto anche se sarebbe utile conoscere se Lei è infetto da Helicobacter pylori (batterio che sovente impedisce la guarigione delle ulcere). Al dosaggio di ranitidina che Lei usa non sono riportate in letteratura effetti collaterali significativi.Sarebbe comunque utile consultare un gastroenterologo per identificare una eventuale terapia personalizzata ( a cicli, a richiesta ecc.).Spero di essere stato sufficientemente esauriente e di esserLe stato utile.Dr. ANTONIO BALZANO

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ulcera peptica, sintomi e diagnosi
Ulcera peptica, sintomi e diagnosi
14 minuti
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
1 minuto
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
2 minuti
Vaiolo delle scimmie: cos’è e quali sono i sintomi
Vaiolo delle scimmie: cos’è e quali sono i sintomi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia
Termoli (CB)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia
Catania (CT)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Gastroenterologia
Prov. di Grosseto
Specialista in Chirurgia d'urgenza e pronto soccorso e Chirurgia laparoscopica
Palermo (PA)