18-07-2016

Malattie renali: possono essere ereditarie?

Mi rivolgo a lei perché spero possa calmare la mia ansia. Mio cognato di 40 anni ha una grossa cicatrice all'altezza del rene, ho chiesto spiegazioni a mia sorella e mi ha detto che è stato operato quando era piccolo ma non ricorda per quale motivo e mi ha chiesto di non impicciarmi.
Le mie domande in realtà sono 2:
  • esiste una ereditarietà per le malattie renali e quindi trasmettere ciò che ha avuto alle mie nipotine di 5 e 8 anni?
  • può mio cognato ammalarsi di nuovo a distanza di anni?
Grazie mille
Risposta di:
Dr. Giuseppe Dovinola
Specialista in Andrologia e Urologia
Risposta
A questa domanda è molto difficile rispondere perché la richiesta è molto generica. In linea di massima posso pensare che suo cognato sia stato operato di plastica del giunto pieloureterale. In questo caso trattasi di patologia che si trasmette geneticamente. Ritengo, a naso, che i suoi nipoti non ne siano affetti. Per sicurezza pratichino una eco addome. Saluti
TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!