04-09-2012

Mantenere una corretta dieta alimentare e astenersi dall'uso di alcool

Quale dieta seguire con epatite c genotipo 1b(contagio avvenuto a fine settembre 2011 tramite puntura accidentale con pz infetto) in cura con pegasys 180 e rebetol. Ad inizio terapia ero 50kg ora sono 48kg. Dopo il primo mese di terapia con dosaggio pesante di ribavirina (1g al di ) rna quantitativo da 0.501x10^6 UI/ml iniziali. E' diminuito fino a 0.000086x10^6 UI/ml . L'HB però era scesa a 9.2 e ora assumo rebetol 800 mg. Ci sono buone probabilita' che si negativizzi al 3° mese di terapia? ci sono buone probabilita' di guarigione?
Risposta
Gentile Signora, non vi sono particolari restrizioni dietetiche per la terapia con l’interferone + ribavirina, anzi, considerando che tale terapia può provocare una lieve inappetenza, deve mangiare ciò che più le aggrada. L’unica restrizione assoluta è sul consumo di alcol che va abolito completamente. Riguardo all’abbattimento della viremia che descrive, ciò è un buon segno e viede definito risposta virologica rapida parziale che rende verosimile la negatività alla 12esima settimana e che aumenta le chanches di ottenere risposta sostenuta alla 48esima settimana.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna