Salve, ho 21 anni e soffro da sempre di dermatite atopica. A parte alcune zone in cui è sempre stata presente (braccia, gambe, collo, volto), la dermatite si è come spostata in varie parti del corpo.Un anno fa ha interessato, molto brevemente (alcuni giorni), il capezzolo sx: mi sono grattato per una notte o due. Da quel momento, voglio sottolinearlo, non l'ho più grattato o toccato in nessun modo.In poco tempo ho sviluppato una mastite. Il capezzolo è aumentato notevolmente di dimensioni ed è costantemente infiammato (ogni giorno): presenta come delle piccole escoriazioni che non tendono assolutamente a rimarginarsi e continua a secernere liquido (per lo più incolore, a volte giallo).Sono stato visitato da diversi dermatologi e un senologo, oltre che dal medico di famiglia. Mi sono state prescritte creme lenitive e cortisoniche, garze grasse (fitostimolina), ma con scarsi risultati.Vorrei conoscere la Vostra opinione al riguardo, Grazie per l'attenzione.