Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-04-2013

Meglio esterni tranne casi particolari

Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni, e mercoledi parto per un viaggio nel deserto tunisino. So che forse sarà stupido, ma sono un po preoccupata di come prepararmi a quei giorni in vista del fatto che dovrei avere il ciclo proprio quando sarò nel pieno del viaggio. Ci sposteremo con poca acqua per lavarsi, staremo in macchina per molte ore e solitamente ho il flusso davvero abbandante nei primi giorni. Mi potreste gentilmente consigliare su quale assorbente (esterni/interni) potrebbero aiutarmi in vista anche del caldo e delle ore che magari lo devo tenere addosso senza potermi cambiare? grazie mille per la risposta...
Risposta di:
Dr. Marco Mario Marzi
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

L'ideale sarebbe ridurre il flusso, magari con la pillola contraccettiva. Ma sarebbe necessario capire se è in tempo per farlo.

In alternativa è meglio usare assorbenti esterni, per ridurre la fermentazione batterica e la probabilità di vaginite. Usi assorbenti in cotone come Presteril e cerchi di cambiarsi spesso.

 

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!