Buongiorno, sono una ragazza di 17 anni e gioco a pallacanestro. Un giorno, durante un partita, dopo aver messo giù il ginocchio ho sentito un "crack" e un immediato dolore nella parte interna. Sono andata dal mio ortopedico che mi ha prenotato una RMN, e l'esito è stato "in esiti di intervento Per la ricostruzione del legamento crociato anteriore si apprezza irregolarità di segnale dello stesso che appare ispessito e mostra decorso conservato. Assottigliate le cartilagini di rivestimento in sede femoro-rotulea senza alterazioni di segnale. Notte fissurativi meniscali senza segni di rottura. Versamento articolare disposto nel recesso sottoquadricipitale".Successivamente ho continuato le partite e gli allenamenti senza alcun tipo di fastidio o dolore. Un giorno però, dopo un allenamento, si è riproposto l'episodio con immediato dolore nella parte interna, ma già il giorno successivo solo fastidio e il progressivo guarimento. Sono così ritornata dal mio ortopedico che ha segnalato "un'iniziale meniscopatia mediale in esiti ricostruttivi LCA ginocchio sx" e di continuare l'attività fisica con ginocchiera. La mia domanda è: se continuo a praticare pallacanestro peggioro la situazione? Il mio ortopedico ha detto che posso continuare a giocare, però vorrei avere ulteriori pareri. Grazie in anticipo.