01-12-2003

Metodo Billings

Gentile dottore, da tre mesi ho iniziato a controllare il Muco cervicale per poter utilizzare il metodo billings come metodo contraccettivo aggiuntivo (oltre al preservativo). Questo mese però ho notato qualcosa di strano. Come i mesi scorsi le secrezioni sono andate aumentando fino al 14° giorno, per poi diventare opache e appiccicose il 15° giorno. Già dal 17° giorno, tuttavia, le secrezioni sono ritornate fluide, anzi quasi liquide, accompagnate da sensazione di bagnato. Sempre il 17° giorno, inoltre, il seno ha cominciato a farmi male come generalmente mi succede 5/7 giorni prima dell'arrivo delle mestruazioni. Che sta succedendo? Preciso che non ho avuto rapporti con penetrazione nell'ultimo mese, ma soltanto una fugace forma di petting (senza penetrazione e senza Eiaculazione) il 9° giorno del ciclo. Grazie della sua risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile utente, il metodo del muco cervicale ha un grosso margine di imprecisione. Non è infatti da ritenere un valido metodo contraccettivo. Il muco si modifica in numerose situazioni (per esempio se vi è un’infezione vaginale in corso). Non ci faccia davvero affidamento se non desidera una gravidanza. Per scrupolo può fare un test di gravidanza. Poi, utilizzi correttamente il preservativo: ad ogni rapporto e sin dall’inizio. Per qualsiasi dubbio si rivolga ad un ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!