Mi chiamo Marcello , ho 50 anni ,ad ottobre ho subito un intervento di ernia inguinale, e durante le analisi di rito mi è stato riscontrato un blocco di branca sinistra. Da qui sono iniziate tutta una serie di indagini e visite, dalla prova di sforzo all' ecocardiogramma, poi ho fatto un holter ed infine una scintigrafia, nelle conclusioni della... Leggi di più predetta, dice : aumentato il volume tele-diagnosticodel VS, con volume tele-sistolico nei limitie ridotta funzionalità globale.Estese anomaliedella captazione del tracciante,nei segmenti anteriore, antero-settale, apicale, infero-settale, inferiore ed infero-laterale basale, in parte correlabili alla presenza di BBS, ma chenon consentono di escludere ( per sede, estensione, intensità e comportamento base/sforzo ) una coronaropatia ( anche ad interessamento multivasale ), rendendo consigliabile approfondimento dia gnostico ( CVG ). Vorrei sapere anche da voi se è così necessario sottopormi a coronarografia ( io non sono proprio convinto ed ho anche timore a sottopormi ad un esame così invasivo ) non avendo certezze sulla patologia, ed infine a quali rischi vado incontro se non la faccio. Sperando di essere stato chiaro vi ringrazio e vi saluto