27-02-2006

Mi e' stata diagnosticata una ectasia del tratto

Mi e' stata diagnosticata una Ectasia del tratto esplorabile dell'Aorta ascendente con minima insufficienza mitralica, vorrei sapere in parole semplici cosa sia e che succede nel tempo. grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Al ventricolo sinistro separata dalla valvola aortica e’ collegata l’aorta che e’ il vaso piu’ importante del nostro corpo. La prima porzione dell’aorta e’ chiamata aorta ascendente e puo’ dilatarsi nel tempo per l’effetto continuo della gettata cardiaca sulla sua parete o per danni strutturali piu’ o meno congeniti. L’importanza di quello che Le hanno diagnosticato sta solo nelle dimensioni di questa ectasia che fino a determinati livelli va solo tenuta sotto osservazione e non richiede nessuna terapia (se non controllare adeguatamente la pressione se lei e’ ipertesa). Per quanto riguarda la mitrale non vi e’ da preoccuparsi e anche qui occorre solo eseguire accertamenti di controllo nel tempo. Le consiglio quindi di rivolgersi ad uno specialista e conoscere le reali dimensioni dell’aorta. A volte e’ necessario eseguire una angio TC dell’aorta stessa per avere un quadro piu’ chiaro.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare