Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-10-2006

Mi e' stata diagnosticata una miocardiopatia

Mi e' stata diagnosticata una miocardiopatia ipertrofica ostruttiva e dall'ultimo ECO e' stato rilevato "un aumento del gradiente sottoaortico da 137 mmHg basale a 210 mmHg durante handgrip". Il ventricolo sinistro SIV dia 20 mm, la parete post dia 14 mm. vorrei conoscere se esistono e quali sono i betabloccanti in grado di ridurre lo spessore della parete cardiaca. grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I beta bloccanti sono indicati perché riducono la frequenza cardiaca ( allungando quindi la fase di riempimento del ventricolo sinistro) e il consumo di Ossigeno ( prevenendo l’ischemia miocardica); non hanno invece nessun effetto sulla riduzione degli spessori parietali (l’anomalia della ipertrofia è genetica).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!