06-02-2006

Mi è stato prescritto lovibon al mattino 2,5 mg e

Mi è stato prescritto Lovibon al mattino 2,5 mg e una compressa di Natrilix LP ogni 8 giorni, da prendere 1/4 a giorni alterni. Avevo preso solo il diuretico ogni giorno per sei mesi e mi ha provocato dei dolori al petto e Vertigini. La prova sforzo (neg.) ha evidenziato extra-sistole. Sono ipertesa ed ho la valvola aortica bicuspide, con leggero Prolasso. Sono molto sensibile e non mi sento bene con Lovibon, perche' mi provoca Depressione, gonfiore all'addome e un senso di disagio, oltre a dei sonni non piu' sereni. Il cardiologo non mi propone alternative, anche dopo aver ridotto la dose a 1,25 mg. Il medico di famiglia cambierebbe categoria di farmaco. La sistolica è alta rispetto alla minima e la FC tra 50 e 60. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ probabile che il cardiologo abbia scelto il beta bloccante (Lobivon) per la presenza delle extrasistoli durante sforzo e che quindi per questo motivo preferisca mantenere la terapia in corso. Cambiare completamente la categoria di farmaco potrebbe infatti non proteggerla in questo senso. Il dosaggio che assume è relativamente basso e i disturbi che Lei descrive potrebbero non essere tutti attribuibili alla terapia. Ne riparli con il suo cardiologo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare