03-04-2008

Mia madre ,67 anni assume i seguenti farmaci :

Mia madre ,67 anni assume i seguenti farmaci : metforal 500mg. 2 al dì, furosemide 25mg 1 al dì,Limpidex 30mg 1 al dì, Atenol100mg 1al F dì,Sivastin 20 mg 1 al dì. di recente è satta ricoverasat per una polisonnografia lieve. Il medico le ha ridotto la dose di Atenol a 50 mg al dì. problem : al medico curanet risulta che mi amadre , già assuma 50 mg., la dì, cosa non possibile in quanto la ricett a è sempre data dallo stesso medico e mia madr ha la scatola dal 100 mg.Domanda: cosa può aver procvocato o cosa può provocare/causare l'uso di 100 mg anzichè quello da 50 mg? Tengo a precisare che mi amadre spesso ha una pressione 170-84-60.Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se la polisonnografia riporta un lieve deficit e se non risulta una broncopneumopatia cronica ostruttiva non sembra che la terapia betabloccante con Atenololo abbia controindicazioni: sarà utile una valutazione pneumologica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!