Mia moglie ha appena subito un intervento di laparoisterectomia totale con annessectomia bilaterale con biopsie multiple peritoneali, amentectomia infracolica. Il risultato è stato sull'Ovaio sx di CA ovarico I A GR; CA tubarico in situ. Il risultato dell'esame istologico: Cistoadeno Carcinoma sieroso papillare infiltrante moderatamente... Leggi di più differenziato, ovarico. Coesiste CA tubarico di tipo sieroso con prevalente componente in situ. L'utero e gli annessi di dx risultano non interessati. E' stata consigliata chemioterapia monofarmaco con CARBOPLATINO. Chiedo se è condiviso tale trattamento tenendo presente che 5 anni fa mia moglie è stata operata di carcinoma alla Mammella trattato con Farmarubicina + CMF + radioterapia. tale CA era G3 in situ senza linfonodi interessati. Vi ringraziamo anticipatamente per suggerimenti ed eventuali. Cordiali saluti.