Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-10-2006

Mia sorella non può essere sottoposta al

mia sorella non può essere sottoposta al trapianto del fegato per varie copatologie è stata dimessa con questa diagnosi:HCC monofocale su cirrosi epatica HBV-HDV ed emocromatosi (Child C10); eseguita termoablazione. Terapia: zeffix-losec-Kci retard-Mag-Konakio-Calcio: Da quando è stata effettuata la termoablazione lei è peggiorata (problemi intestinali, stanchezza, sonnolenza, crampi alle dita delle mani e ora il suo colorito è giallognolo (bilirubina 15 - tempo di protrombina 61 - no ascite - ). Cosa sta succedendo? Che terapia ci può essere affinchè lei possa riprendersi?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La terapia nel caso di sua sorella si basa essenzialmente su farmaci che possano prevenire le complicanze della cirrosi, in quanto non esiste una terapia per curare la cirrosi epatica. I farmaci che attualmente le hanno consigliato sono quelli che solitamente sono utilizzati in questi casi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!