Mia sorella si è sottoposta ad un prelievo ematico per normali esami di routine e dopo circa un mese ha effettuato un controllo. In entrambi i prelivi è risultato un aumento dell'amilasi e delle lipasi 5 volte superiore al valore massimo mentre gli altri enzimi (GOT GPT ecc.) sempre entro i limiti della norma. Non soffre di nulla, il motivo per cui si è sottoposta al prelievo di Sangue è stato dettatto solo da un fatto di curiosità. Ha effettuato a seguito della conferma dopo il secondo prelievo una TAC in cui l'unica nota riscontrata è la seguente: "Si documenta lieve incremento di dimensione della coda e del corpo pancreatico senza alterazioni della morfologia della Ghiandola." Chiedo: come interpretare ciò? è bene approfondire? cosa si può celare dietro questo quadro? Quale struttura in Italia può meglio affrontare questo argomento? Grazie.