Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-10-2003

Mio fratello circa tre anni fa ha contratto la

Mio fratello circa tre anni fa ha contratto la Toxoplasmosi, manifestatasi con un leggero ingrossamento di una Ghiandola sul collo e poca febbre... Ora io vorrei prendere un gatto e lui me lo impedisce avendo paura di ulteriori complicazioni. La mia domanda è: ci sono rischi effettivi nel tenere un gatto in casa con lui? se si, quali? e poi, nei confronti della Toxoplasmosi, lui non avrebbe potuto in questo tempo sviluppare degli anticorpi? grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Esatto! Una volta contratta la toxoplasmosi, infezione comunque molto diffusa nella popolazione adulta, il sistema immunitario produce degli anticorpi che proteggono per tutta la vita. Pertanto una persona adulta, sana, che ha già contratto l’infezione non ha più nulla di cui preoccuparsi.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!