15-05-2006

Mio marito, 42 anni, altezza 1,82 peso 74 kg ex

Mio marito, 42 anni, altezza 1,82 peso 74 KG ex fumatore (fino allo scorso novembre 15 sigarette/giorno) è affetto da IPERCOLESTEROLEMIA familiare (papà segue terapia farmacologica e ha subito 2 bypass a 72 anni). I valori sono: colesterolo totale 341, HDL 54, regolari i valori di glicemia trigliceridi etc. pressione regolare, l'esame eseguito dopo 6 mesi di dieta ipolipidica non presenta miglioramenti. ECG regolare, ECOCOLORDOPPLER tronchi sovraortici regolare. Consiglia Holter? E' prematura visto il quadro generale la terapia farmacologica? Mi può consigliare un centro specializzato per le dislipidemia a Roma dopo poter approfondire e chiedere una consulenza medica specialistica? Grazie Cordiali Saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Credo di i valori di colesterolemia e la storia familiare di suo marito pongano indicazione ad un terapia farmacologica con una statina. Credo che il suo medico curante potrà indicarle il farmaco adatto e le dosi per cominciare il trattamento.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!