24-05-2006

Mio marito circa 10 anni fa fece il vaccino comune

mio marito circa 10 anni fa fece il vaccino comune contro la parietaria ecc. (quello che ordina l'allergologo e ti arriva per posta e poi devi fare un ciclo di piccole iniezioni sottocutanee) e lo ha fatto per circa 3 anni- e' stato bene per anni poichè i sintomi si erano attutiti notevolmente. quando veniva la primavera bastava che si facesse qualche spruzzetto di ventolin e tutto si risolveva. ora però da qualche anno (specialmente quest'anno e l'anno scorso) gli spruzzetti non bastano più e deve ricorrere a lunghi cicli di aerosolterapia per venirne fuori. Deve forse ripetere il cilco di vaccino? logicamente ripetendo di nuovo tutti gli accertamenti del caso?
ANTONIO CN
Risposta di:
ANTONIO CN
Risposta
Ovviamente deve rifare i test allergologici. In caso di non nuove sensibilizzazioni potrebbe ritentare il cosidetto vaccino che attualmente si tende a consigliare per via orale o sublinguale. Dal momento però che il vaccino è iposensibilizzante e non desensibilizzante è opportuno sempre associare una terapia farmacologica Cordiali saluti Prof Gennaro D'Amato
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!