Mio padre affetto da Epatite c dal 1991 sottoposto a un ciclo di Terapia con interferone durato solo 5 mesi e interrotto per indolenzimentoalle braccia e conseguente inabilità al lavoro nel luglio dello scorso anno è stato ricoverato per uno stato confusionale in seguito le condizioni sono migliorate unico strascico un leggero tremore, a gennaio... Leggi di più c.a. nuovo ricovero per edemi arti inferiori e addome globoso e di nuovo stato confusionale dimesso con diagnosi Cirrosi epatica scompensata abbondante versamento ascitico e neoformazione duodenale (eterotopia gastrica) diabete insulino-richiedente, ora in terapia con: lasix 2+1cp/die, luvion 50 i cp/die, deursil 300 1cp+1/die, nexium 20 1 cp /die, laevolac 1 cucch x 3 /die,rifacol 1 cp x 3 per 7 giorni al mese, visto il perdurare dello stato confusionale posso infondere siframin 1flac/die, epargriseovit + vit.c 1fl, tad 600 1fl, samyr 200 in fisiologica 100 e aumentare il dosaggio del rifacol e se si, fino a quanti giorni? e ancora siccome di notte aumenta il disorientamento cosa posso somministrare?