13-03-2008

Mio padre donatore di sangue, anni fa ricevette

Mio padre donatore di sangue, anni fa ricevette l'avviso da parte dell'AVIS il quale lo informavano che avendo contratto il virus dell'epatite B, non poteva più donare il sangue. Dagli ultimi esami risultano: HbsAg negativo; HbeAg negativo; anti Hbe positivo; anti Hbc positivo; anti Hcv negativo. Il medico dice che dagli esami risulta come lui sia entrato in contatto col virus dell'epatite B, formandosi gli anticorpi, e allo stato attuale non può esser definito soggetto contagioso del virus. Me lo potete confermare?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Concordiamo pienamente con quanto le ha detto il suo medico curante.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!