Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-09-2006

Sono donatore di sangue da diversi anni e da più

sono donatore di sangue da diversi anni e da più di tre anni ho le transaminasi alt elevate 107 calcolate su di un intervallo da 0-40 U/L,mentre i vari esami del fegato o di eventuali virus sono negativi, mio padre ha avuto un infarto nel 96 ora ha 65 anni e mio zio e morto a 45 anni per arresto cardiaco, sono a rischio anche io? a chi devo rivolgermi? Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La familiarità per cardiopatia ischemica è uno dei fattori di rischio maggiore per eventi cardiovascolari. Il profilo di rischio (cioè le probabilità di soffrire di un evento cardiovascolare magggiore) si delinea in base all’assieme dei fattori di rischio (sesso, età, fumo, ipercolesterolemia, diabete, ipertensione arteriosa). Maggiore è il numero dei FR, più alto è il rischio.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!