Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-03-2006

Mio padre è affetto da alcuni anni da calcolosi

Mio padre è affetto da alcuni anni da Calcolosi della colecisti (colelitiasi). Più volte gli sono stati asportati, tramite trattamento endoscopico, i calcoli formatisi nel condotto delle vie bilari. Dopo il primo intervento, il medico ci assicurò che solo in rari casi il fenomeno si ripresentava, nel giro di due anni. Purtroppo mio padre fa parte di questi rari casi, infatti ha dovuto sottoportsi ad altri trattamenti endoscopici per l'asportazione dei Calcoli biliari nel giro, progressivamente, di 2 anni, 1 anno, 6 mesi ed un mese. L'ultimo intervento lo ha subito in data 18.01.2006 c/o l'università Cattolica di Medicina in Campobasso. Nel giro di un mese ha di nuovo accusato gli stessi sintomi di sempre (febbre alta, ittero, coliche). Attualmente siamo alla ricerca di un centro che si occupi in modo specialistico della Patologia al fine di trovare un rimedio definitivo al problema, ma purtroppo non sappiamo dove rivolgerci nè chi contattare. Chiedo se è possibile poter avere il nome di qualche istituto medico, anche europeo, che si occupa di questo problema e, magari, anche di un eventuale medico da contattare per maggiori delucidazioni.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non esiste un Centro specialistico che si occupi esclusivamente di tale patologia. Le consigliamo un buon Centro di chirurgia epatologica, quale ad esempio, quello del prof Salizzoni a Torino (Ospedale Le Molinette).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!