25-01-2006

Mio padre è stato sottoposto a coronografia lo

Mio padre è stato sottoposto a coronografia lo scorso ottobre la quale ha evidenziato: coronagrafia sinistra: "TC non stenosi; IVA: irregolarità diffuse del profilo parietale, Stenosi 50% nel punto di emergenza del primo ramo diagonale interessato da critica stenosi ostiale, stenosi 90% dell'iva disatale. CX: stenosi critica al tratto medio appena dopo l'emissione di ramo marginale anche esso interessato da stenosi critica di uno dei suoi rami di biforcazione." coronarografia destra:"CD di piccolo calibro, non stenosi." Dall'Aortografia toracico-addominale: "aneurisma dell'Aorta toracica ascendente con diametro luminale massimo di 48/50 mm, piccolo Aneurisma dell'aorta addominale precarrefour; importante kinking della iliaca di sinistra ma non stenosi." Che vuol dire tutto ciò? E' grave? C'è la probabilità che faccia un grosso infarto? Che ASPETTATIVA DI VITA HA? Le faccio sapere che circa ogni 5/6 giorni a riposo ha dei piccoli dolorini al petto, o senso di peso, oppure della nausea (comunque fin qui non tutti assieme) che scompaiono alcuni dopo minuti l'assunzione di carvisin 5. Mi dia una risposta franca e chiara al più presto. Cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il pz è affetto da una grave malattia coronarica multivasale con indicazione assoluta a procedure di rivascolarizzazione da eseguire al più presto. E’ utile comunque sempre parlarne con il proprio cardiologo curante o con l’emodinamista che ha eseguito l’esame per stabilire il più appropriato iter terapeutico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!