02-04-2008

Mio padre si è fatto una ferita abbastanza grave

mio padre si è fatto una ferita abbastanza grave alla mano ma ora non sanguina più. ultimamente nello stesso dito si è fatto un graffio che mentre gli sanguinava ha stretto la mano ad un uomo che aveva anche lui piccole ferite sanguinanti. ciò che vi chiedo è: potrebbe essersi preso l'epatite C con quella ferita profonda non sanguinante e il graffio sanguinante avendo stretto la mano ad un uomo con piccole ferite sanguinanti sulla mano che è entrata in contatto con la mano di mio padre? spero di essere stata abbastanza chiara, non parlo molto bene l'itagliano.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non ci sembra che quanto riferisce possa ritenersi a rischio di contagio per epatite C. Il fatto di avere stretto la mano ad un uomo che presentava piccole ferite sanguinanti sulla mano non lo pone a rischio.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna