L’ESPERTO RISPONDE

Mio suocero ha 69 anni. nel mese di ottobre 2003

Mio suocero ha 69 anni. Nel mese di ottobre 2003 è stato riconosciuto affetto da “Voluminosa neoformazione solida (circa 15 cm.) disomogenea mesorenale SX“. In data 04 dicembre 2004 presso l’Ospedale di Camposampiero (PD) è stato sottoposta ad intervento chirurgico di “neoplasia renale parenchimale SX pT2N1M0”. L’esame istologico ha evidenziato la... Leggi di più presenza di un adenocarcinome renale pT2N1M0. Il decorso post-operatorio è stato regolare. In data 14 aprile 2004 è stato sottoposto a: T.A.C. TORACE ED ADDOME CON MDC, con il seguente esito: Una delle prime coste di SX all’altezza dell’arco aortico appare erosa in un tratto di 2 cm. E l’erosione è delimitata da un manicotto di tessuto con densità delle parti molli. Qualche piccolo linfonodo con diametro inferiore al cm in sede peri tracheale a livello della finestra aorto-polmonare. TAC ADDOME ……..Omississ………… Nelle scansioni eseguite con finestra per Osso si evidenzia area osteolitica con diametro di 2,5 cm situata sul versante DX della 2^ vertebra lombare. Quanto descritto a carico di una delle coste di SX e della vertebra Lombare necessita di completamento diagnostico mediante Scintigrafia ossea. In data 23 aprile 2004 è stato sottoposta a SCINTIGRAFIA GLOBALE SCHELETRICA con il seguente esito: L’esame scintigrafico dello scheletro, eseguito con scansione Whole-Body, dopo la somministrazione E.V. del radiofarmaco, ha evidenziato plurime focali iperfissazioni del tracciante a livello di più segmenti scheletrici esaminati, riferibili in prima ipotesi ad interessamento secondario di patologia. Gradirei se possibile informazioni in genere per questo tipo di patologie (cure, ecc. Grazie. Lorenzo.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Si tratta di un paziente affetto da neoplasia renale con localizzazioni secondarie (metastasi) alle ossa. E’ opportuno praticare dei dettagli radiografici mirati (da integrare con eventuale TC con finestra per osso) sui segmenti ossei positivi alla scintigrafia, da trattare, a giudizio dell’oncologo, con la terapia radiante. Vi è, inoltre, indicazione ad iniziare trattamento con interleuchina-2.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
movember---
Movember, il mese dedicato alla salute maschile
2 minuti
Movember, il mese dedicato alla salute maschile
Salute maschile, il mese dedicato
3 minuti
Salute maschile, il mese dedicato
Breast Health Day: la Giornata della Salute del Seno
3 minuti
Breast Health Day: la Giornata della Salute del Seno
Campagna Nastro Rosa, prevenzione precoce contro il tumore al seno
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Como (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Cure palliative e Oncologia
Casarano (LE)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Ematologia e Oncologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Oncologia
Prov. di Milano
Specialista in Oncologia
Prov. di Perugia