Mio suocero nel mese di febbraio 2005 ha avuto asportato lo stomaco per un Carcinoma gastrico. In seguito all'intervento ha fatto un ciclo completo di chemioterapia. A fine settembre abbiamo fatto la TAC e gli sono state riscontrate metastesi epatiche diffuse, che hanno compromesso il funzionamento del fegato. Attualmente il valore di Bilirubina è... Leggi di più salito da 9 a 15, nonostante la cura al Cortisone. Oggi, 20/10/2005, c'è stato detto che non c'è più niente da fare e che bisogna aspettare che si spenga lentamente. Volevo chiederVi se esiste un modo nuovo o diverso dal cortisone, che consenta di far rientrare i valori di bilirubina, in modo da poter riiniziare la terapia. Vi ringrazio per la cortese attenzione e porgo distinti saluti