L’ESPERTO RISPONDE

monitoraggio di un portatore asintomatico di HBV

Salve,mi chiamo Sara e volevo chiederVi un chiarimento.Il mio ragazzo ha contratto il virus dell'epatite B nel settembre 2007.Dopo il ricovero all'ospedale e un trattamento farmacologico è stato dimesso con tutte le indicazioni del caso.Attualmente, 14 aprile 2009, non ha ancora sviluppato gli anticorpi dell'epatite b.Devo pensare che è e sarà un... Leggi di più portatore sano per tutta la vita o che, ancora peggio, entrerà nella fase cronica?Grazie per la cortese attenzione e aspetto una rispostaBuon lavoro

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia
Se è ancora presente HBsAg e presenta valori poersistentemente normali di aminotransferaso con negatività di HBV-DNA allora si può parlare di condizione di "portatore asintomatico". Non è tuttavia noto se rimarrà tale per tutta la vita. Pertanto è necessario che si sottponga a periodici controlli clinici.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma