06-06-2017

Muco nelle feci

Buongiorno, grazie per l'attenzione. Sono un ragazzo di 27 anni, faccio sport a livello professionistico, mi alleno sempre, ma da qualche mese un problema mi disturba e mi piacerebbe risolverlo, magari assieme al vostro aiuto: muco nelle feci. Ad aprile ho assunto degli antinfiammatori per curare in doloroso mal di schiena, la Voltaren. Da allora ho sofferto di mal di stomaco assurdi, e, già dal mese precedente in seguito ad una forte diarrea, appunto, muco nelle feci. Il medico mi ha detto di assumere fermenti lattici e pantoprazolo, una da 20 mg al giorno per venti giorni. I fermenti lattici per due settimane.

I dolori allo stomaco sono quasi scomparsi, ma il muco alle feci riappare spesso, specie quando finisco il periodo di probiotici (ho ripreso per altre due settimane). Feci di colore che spesso vanno sul verde, giallo scuro, oppure semplicemente marrone, non vedo tracce significative di sangue. Le mie analisi sono buone a parte la bilirubina totale leggermente alta (1.39 mg/dl, e la voce "Eosi" a 21.3% e 1.77 10^3/uL), ma sono un soggetto allergico e mi è stato detto che potrebbe essere normale, dovuto al mio stato allergico). Le mie domande: c'è motivo di preoccuparsi? C'è un modo per approfondire questo problema? Grazie mille per l'attenzione.

Risposta

Buongiorno, le consiglio di rivolgersi al suo medico, che sicuramente le consiglierà un esame parassitologico e micologico delle feci, e probiotici da usare 10 giorni al mese, tutti i mesi. Cordiali saluti Prof. Francesco Acanà

TAG: Biochimica clinica | Colonproctologia | Esami | Gastroenterologia | Intestino | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!