Buonasera, Sono una ragazza di 24 anni, e ormai saranno quasi 2 anni da quando ho iniziato a sentire vari sintomi, che non so se possano essere collegati tra di loro. Nel gennaio del 2018 mi è stata diagnosticata la vescica iperattiva e sempre a inizio 2018 anche il colon un Po irritato, dovuto all'ansia che ho subito prima di scoprire a cosa era... Leggi di più dovuta la minzione così frequente. Per 3 mesi ho fatto il trattamento con tolterodina e la cosa sembrava essere migliorata. Ad agosto quando sono andata al mare è ricominciata la minzione frequente ma sta volta con un forte bruciore. Ho fatto l'urinocultura pensando fosse cistite invece il risultato era negativo. Adesso ormai sono quasi 7 mesi da quando una/due settimane prima del ciclo inizio a sentire un forte bruciore al mattino quando urino, durante il giorno il bruciore va e viene ma mi sento sempre la vescica strana come se ci fosse qualcosa che preme sopra di essa, ho anche dolori durante i rapporti con il mio ragazzo è ogni tanto anche bruciore dopo il rapporto e anche nei giorni successivi , spesso anche la nausea mattutina e mi sento la pancia molto gonfia...E oltre a quello pure una minzione abbastanza frequente (non riesco a tratternela più di 2 ore ) è quando urino devo sforzare perché il flusso è molto debole e ho la sensazione che la vescica non è vuota completamente...infatti spesso capita che magari dopo mezz'ora devo ritornare ancora in bagno. Per colpa di tutti questi sintomi sarà un anno che quando devo andare in giro un Po lontano da casa che magari non so se troverò un bagno o meno uso un'assorbente per le urine perché ho la paura di ritrovarmi nelle situazioni in cui ero prima della diagnosi della vescica iperattiva. Grazie spero che qualcuno mi possa aiutare perché vorrei fare dei controlli ma non so neanche da dove iniziare