Nel Settembre 2004, durante una partita di calcio, ho avvertito forti palpitazioni che sono durate pochi minuti (2-3 min.). Ho subito avvistato i miei genitori del fatto e il medico di famiglia mi ha consigliato un esame di holter. L'holter ha riscontrato un WPW e dopo una visita cardiologica mi è stato consigliato un intervento di ablazione non... Leggi di più urgente. Io ho continuato a giocare fino a quando l'1 Gennaio sempre durante una partita ho avvertito battiti irregolari. Stavolta però i battiti anomali non sono cessati dopo pochi minuti come nel primo caso, ma sono stato costretto a ricoverarmi. I battiti erano incominciati verso le 19:00 dell'1 e sono cessati verso le 10:30 del giorno dopo, sotto osservazione della terapia intensiva. L'intervento di ablazione si è riscontrato urgente e sono stato messo subito in lista. Mi sono operato poche settimane dopo. Prima dell'operazione sono stato sottoposto a esami di controllo quali, Ecocardiogramma ed ecodoppler. Dall'ecocardiogramma ho scoperto di avere anche un Aorta bicuspide, ma i medici non hanno dato molto peso a questo. L'intervento è durato 3 ore e sembra che il problema sia stato risolto. Dopo un mese ho fatto di nuovo l'holter che ha confermato la guarigione. Vorrei sapere se ci sono esami più approfonditi per stabilire la guarigione e se l'aorta bicuspide può dare altri problemi, perchè io vorrei tornare a giocare a Calcio normalmente.