Ho 63 anni, attualmente in terapia ormonale per carcinoma prostatico, dopo insuccesso della radioterapia.Il farmaco che mi è stato prescritto è Enantone 11,25, iniezione intramuscolare trimestrale.Vorrei sapere quali effetti/danni potrebbero essere causati se accidentalmente la sostanza venisse iniettata in un vaso sanguigno.Chiedo questo perché la... Leggi di più prima iniezione che ho fatto non mi ha provocato alcun effetto indesiderato, mentre la seconda, fatta a distanza di tre mesi, mi ha procurato quasi immediatamente una sensazione di leggero malessere, confusione, palpitazioni, per la durata di diverse ore.Può essere che la sostanza sia finita in vena?E in caso positivo, la terapia sarebbe in qualche modo compromessa?Grazie per l'attenzione.