Gentile dottore, sono una donna di 38 anni operata a gennaio 2016 per un carcinoma lobulare IN SITU senza coinvolgimento linfonoidale, con mastectomia skin-sparing. L'oncologo sulla base di questo e altre risultanze dell'esame istologico definitivo mi ha prescritto tamoxifene e niente chemio niente radio e niente tac e scintigrafia di controllo;... Leggi di più sennonchè prima del suo consulto avevo già effettuato la tac total body con mezzo di contrasto da cui è risultato: "2 NODULI A MARGINI SFUMATI A DESTRA IN CORRISPONDENZA DEL SEGMENTO APICALE LE LOBO INF DI CIRCA 8 E 5 MM DI DIAMETRO; UN NODULO A MARGINI SFUMATI DI CIRCA 5 MM DI DIAMETRO NEL SEGMENTO APICALE DEL LOBO INF DI SINISTRA".Per cui mi è stato consigliato un'altra tac dopo tre mesi, che ho effettuato la scorsa settimana e da cui è risultato qunato segue: "PRESENZA DI LOBO AZYGOS A DESTRA. SEGNI DI DI ENFISEMA CENTROLOBULARE PIù EVIDENTE AI LOBI SUPERIORI PRESENZA DI MULTIPLI MICRONODULI MANTELLARI A CARICO DEL LSD, DEL LM, DEL SEGMENTO APICALE DEL LID, DEL LSS, DEL SEGMENTO APICALE DEL LIS, QUADRO SOSPETTO PER SECONDARIETA'".Sono a chiedervi un parere in merito. Grazie