09-09-2016

Nodulo lipomatoso in zona perianale e difficoltà nella minzione

Gentile Dottore, sono uomo ho 58 anni, da circa un anno mi è stato diagnosticato un probabile nodulo lipomatoso rilevato da R.M. di 28x23 mm in zona perianale, che mi causa dolorosità da seduto e difficoltà notevoli nella minzione, causa questa di continue infiammazioni urinarie. Quali eventuali esami debbo fare e a quali terapie ricorrere per trovare sollievo a questa situazione ormai insostenibile?
P.S. A breve ho una visita con l'urologo.
Grazie attendo gradita risposta. A presto
Risposta
A distanza ed in base alle sue scarne indicazioni ci riesce difficile comprendere come questa formazione, senz'altro superficiale, possa influire sulla via urinaria che in quella zona è anatomicamente distante almeno qualche centimetro. E comunque separata dalla muscolatura del pavimento dell'addome (perineo). Il dubbio è che vi possano essere altre cause ad esempio, prostatiche, che il nostro Collega sarà eventualmente in grado di definire con la imminente visita.
TAG: Colonproctologia | Gastroenterologia | Intestino | Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!