Gentili Professori buongiorno,siamo alla ricerca del secondo figlio da 4 mesi e a mio marito (35aa) già prima del concepimento del primo figlio (due anni fa) è stato trovato un varicocele di II grado con uno spermiogramma nella norma(tant'è che sono rimasta incinta)e quindi da non operare. Ora il varicocele è diventato bilaterale di II e III grado.... Leggi di più Tre settimane fa si è sottoposto ad un altro spermiogramma effettuato in un laboratorio di analisi privato ( lo stesso in cui fu fatto quello di due anni fa) con i segg. risultati (molto simili per quantità, mobilità e qualità allo spermiogramma del 2008):volume 5.1 concentrazione 18.6conta totale 94.9 motilità dopo 60 minuti:lineari velori 30% lineari lenti 15% movimenti lentamwente progressivi, discinetici o non lineari 15% non progressivi 10%immobili 30% grado di progressione 2 inidice di motilità 340 vitalità nemespermica :1h dopo eiaculazione 78% 9h dopo eiaculazione 32% forme tipiche 63% forme atipiche 37% anomalie della testa 25% anomalie del collo e del tratto intemedio 4%anomalie della coda 4%indice di teratospermia 1.5L'andrologo che lo ha in cura, visti i buoni risultati, ha ritenuto opportuno non operare prima di vedere un secondo spermiogramma fatto una settimana fa ( quindi a distanza di 15 gg dal primo) ma, purtroppo, in un laboratorio di analisi diverso dal primo.Ecco i risultativolume 4.6 concentrazione 70conta totale 322motilità dopo 120 minuti:lineari velori 10% lineari lenti 10% movimenti lentamwente progressivi, discinetici o non lineari 10% non progressivi 0%immobili 70% motilità dopo 4 ore:lineari velori 10% lineari lenti 10% movimenti lentamwente progressivi, discinetici o non lineari 10% non progressivi 0%immobili 70%forme tipiche 60% forme atipiche 40% Diversi leucocitiAlcune zone di spermioagglutinazioneA questo punto vorremmo porVi delle domande:1)Come è possibile avere valori cosi' discordanti a distanta di 10 gg? sappiamo che lo spermiogramma risente, piu' di altre analisi, del soggetto che lo esegue per cui ritenete che debba ancora rifarlo magari in un centro specialistico? Potete consigliarcene qualcuno a Bari?2)Se fosse confermato il secondo risultato, l'esito è cosi' disastroso ai fini di un concepimento naturale? Consigliereste l'intervento di varicocele?3)E' possibile che l'aumentata concentrazione compensi, sempre ai fini di un concepimento naturale, la piu' bassa % di spermatozoi mobili ( in numero assoluto sarebbero di piu')4)In caso di intervento di varicocele è possibile tentare subito il concepimento o è necessario aspettare i canonici sei mesi? In altre parole il liquido seminale subito dopo l'intervento peggiora (per poi migliorare) tanto da rendere inutile ogni tentativo immediato?5)La presenza di "diversi leucociti" implica infezione? Che vuol dire "Alcune zone di spermioagglutinazione"Mi scuso per le numerose domande ma siamo molto confusi..helpGrazie mille