Ho 30 anni e ho già fatto due cure ravvicinate di antibiotici per eliminare uno streptococco emolitico di tipo b, ma adesso devo fare un altra cura di penicellina per eliminare lo streptococco agalactiae. Questa tripla cura di penicellina può avermi danneggiato il fegato, di solito sempre sano? Preciso anche che ho livelli di colesterolo al di sotto dei valori normali. In questa terza cura posso prendere qualcosa per proteggere il fegato e anche i reni? Grazie.