Buongiorno, sono in terapia con pantopranzolo 40 mg a digiuno, macladin 500 mg 1 cp dopo colazione e 1 cp dopo cena, tranex 500 1fl per bocca la mattina e la sera per 3-4 giorni e poi al bisogno. La terapia è per omoftoe da una settimana prescritta dal pneumologo per questi episodi di saliva con striature di sangue vivo la mattina e la sera.rx negativo niente rumori patologici. Stamattina non ricordo se ho preso l antibiotico, il farmacista mi ha consigliato di non assumere doppie dosi ma direttamente la cp di questa sera e continuare normalmente. Può interferire questo con l assunzione del tranex che effetto alle 11.30 al mattino e alle 23.30 la sera. Dottore la mia agitazione è data dall assunzione del tranex perché leggendo il bugiardino ho letto rischio trombosi. Siccome ho una vena varicosa dietro al ginocchio che ho fatto controllare 4 anni fa e mi hanno detto di non preoccuparmi che potevo lasciare stare o effettuare sclerosanti. Sono a rischio trombosi? Devo sospendere la terapia? Posso sospenderla di botto. Il fatto che non ho assunto l antibiotico stamattina mi mette a rischio? Antibiotico e tranex sono collegate? L Antibiotico lo sto assumendo da giovedì sera 24 gennaio. Mi aiuti dottore sono molto in ansia e preoccupata. Continuerò la terapia fino a siua risposta. Mi sono dimenticata di dirlo al pneumologo della vena perché ripeto non prendo nulla è mi hanno detto che è un fattore estetico