Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-05-2013

non solo virus intestinali

buonasera ho un quesito da porvi.Mio padre 71 anni 20 giorni fa,dopo una cena a base di pesce e un pò di vino,ha iniziato ad avere diarrea,senza dolori addominali.Le scariche (anche volte 5 al giorno) non si verificano tutti i giorni ma si alternano ad alvo normale per 2 o 3 giorni circa.Le feci sono gialle e l'esame chimico fisico mostra solo che sono acide.Ha fatto un sangue occulto(su un solo campione) che è risultato ++(mio padre ha riferito di notare sangue rosso vivo sulla carta dopo l'evacuazione e bruciore anale intenso.Potrebbero essere le emorroidi la causa del sangue occulto positivo ? )Ha praticato una visita gastroenterologica e il medico ha consigliato di sospendere per due settimane alcuni dei farmaci che mio padre prende da circa tre anni per una endoprotesi dell'aorta addominale(cardioaspirina,betabloccante,antra,ticlopidina,statina,ranexa).Le analisi del sangue (emocromo e biochimica)praticate due mesi fa erano perfette,ma due mesi fa non c'era la diarrea.L'appetito e conservato ma è molto preoccupato,e lo sono anche io.Grazie mille per l'attenzione e una cortese risposta
Risposta

Gentile Sig. è verosimile che la causa del sangue rosso vivo siano le emorroidi, dati anche gli altri sintomi che riferisce, ma la presenza di sangue ed una modifica delle abitudini intestinali data l’età vanno indagate.
Consideri inoltre che la diarrea anche se di recente insorgenza potrebbe essere legata  ad una colite microscopica causata dai farmaci che il paziente assume per i problemi cardiologici.
Per questi motivi sarebbe indicato praticare una colonscopia con biopsie endoscopiche multiple naturalmente dopo la sospensione di alcuni dei farmaci che assume suo padre (cardioaspirina e ticlopidina) e la sostituzione eventualmente con eparina. Per la modifica terapeutica consulti il cardiologo.
cordiali saluti

TAG: Gastroenterologia | Microbiologia e virologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!