Mio padre dopo un intervento di ipertrofia prostatica eseguita nel 2007, con sisema TURP, la diagnosi macroscopica fù la seguente : IPERPLASIA FIBROMIOADENOMATOSA E DI IPERPLASIA DELL'UROTELIO CON NIDI DI BRUNN. Nel frattempo ha eseguito delle ecografie pelviche che non hanno evidenziato nulla di particolare. Il PSA è nella norma. Desidero sapere data la diagnosi di cui sopra se questi nidi di Brunn possano avere esito cancerogeno e quali tipi di accertamenti eventualmente bisogna effettuare periodicamente. In attesa di un cortese riscontro la ringrazio cordialmente.