Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-02-2013

opportunità di trattamento immediato con chirurgia emodinamica laser

Salve, ho eseguito da poco una visita specialista da un angiologo e ha riscontrato una varice sulla gamba destra. Il medico mi avrebbe consigliato di trattarla con il laser, visto anche il mio urgente bisogno di riprendere la vita quotidiana, ma vorrei per cortesia sapere se ne vale la pena. Le riporto il referto del medico.La valutazione clinico strumentale eseguita con ecografo venoso ha evidenziato asse venoso regolarmente pervio. A destra incontinenza tronculare di vena safena che divenuta varice con rientro imperforante di polpaccio. Conclusioni: quadro suscettibile di trattamento flebochirurgico. La ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Claudio Rosco
Specialista in Anestesia e rianimazione
Risposta

Gentile Signora , se il referto che mi ha inviato è la fadele copia di quello originale, non lo definirei molto professionalesia nella forma che nella sostanza; infatti parla di varicosità safenica ma no specifica né lo stato dell' Ostio Safeno-Femorale, né la sede del reflusso prossimale, né se oltre la perforante di rientro al polpaccio ve ne sono altre lungo il decorso. Sembra più che descrittivo di una situazione emodinamica, una relazione finalizzata a supportare un atto terapeutico già deciso quale un trattamento endovascolare con Laser ( ma che Laser quanti nanometri ? emissione radiale o a fascio di punta ?). Resta il fatto comunque che dopo l'intervento lei deve comunque portare una calza elastica terapeutica e non mene fà menzione. In definitiva sentirei un altro parere senza dire di aver già fatto questa visita. Purtroppo da lontano e senza vederla non posso dire molto di più.

Cordiali saluti

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie della circolazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!