Salve, è da un mese, più o meno, che soffro di orticaria, mi sono messa nelle mani di un allergologo immunologo il quale mi ha fatto fare una serie di analisi delsangue ed è giunto alla seguente diagnosi:crisi di orticariadi natura virale (CMV, EBV, VZV) riassumendo da herpess. Ora mi ha èprescritto la cura da fare, brivirac cp x 7gg, che ho già... Leggi di più completato, lisozima cp 500mg (che ho iniziato a fare da due giorni) e viruxan cp 500mg, queste ultime per tre mesi, assumere cortisone deltacortene 5mg a giorni alterni e antistaminico tutti i giorni. Fino qui nulla quaestio, solo che l'orticaria non accenna a diminuire, ho sempre i soliti ponfi con prurito, che non accenna a dimuinuire nei giorni in cui non assumo il cortisone, ovviamente quando lo assumo scompaiono. Ora mi viene da chiedere… la terapia è quella giusta? è normale che ancora non arriva ad eliminarsi? e poi ancora mi chiedonel momento in cui eliminerò definitivamente il cortisone, mi riempirò completamente di ponfi? Se sono qui a scrivervi è perché ritrovarsi sugli arti in modo particolare o sul collo queste bolle rosse non è piacevole, oltre che fastidioso per il prurito. Attendo Vostre Grazie