14 giorni fa ho preso l’influenza e come consigliatomi dal medico ho preso la tachipirina per abbassare la febbre. Dopo due giorni di tachipirina mi sveglio la mattina con un orticaria molto fastidiosa. Sospendo subito la tachipirina (dopo aver letto sul foglietto che può provocare orticaria) e compro in farmacia un antistaminico. La situazione... Leggi di più però non migliora ed essendo di domenica mi reco in pronto soccorso. Mi fanno gli esami del sangue ed è tutto apposto e mi ordinano un antistaminico più forte. Non sono in grado di dirmi però da cosa è stata causata l’orticaria. Il lunedì vado dal mio medico di base spiegando l’accaduto e mi dice che è una reazione allergica alla tachipirina. Ora sono passati 12 giorni dalla comparsa dell’orticaria e sto continuando con gli antistaminici in quanto l’orticaria non è passata. Gli episodi di “rossore e pomfi” non durano molto ma comunque continuano ad esserci. Vorrei sapere se è normale questa cosa, se la causa dell’orticaria è l’influenza o altro e per quanto tempo devo ancora sopportare questi rossori e pruriti. Faccio presente che a volte il rossore si manifesta con un semplice sfregamento, tipo tirare su le maniche o lavandomi il viso.In ogni caso appena mi passerà tutto andrò a fare le prove allergiche ai farmaci.omanda