Sono una studentessa di medicina e scrivo per mio padre. Qualche anno fa venne sottoposto ad un intervento odontoiatrico ad un premolare dell'arcata superiore dx con successivo dolore acuto e febbre, non trattato l'episodio si risolve spontaneamente. Successivamente ad una visita da un secondo dentista riferiti esiti di processo infettivo necrotico in sede, la zona viene pulita chirurgicamente e si procede ad un nuovo impianto.L'anno scorso episodi di vertigini, febbricola, dolore a livello mascellare e orecchio medio: si procede ad una visita ORL con diagnosi di poliposi del seno mascellare positiva per papillomavirus invertito. Viene trattata chirurgicamente + settoplastica. A diversi mesi dall'operazione lamenta ancora fitte dolorose a livello zigomatico, dell'orecchio medio, che peggiorano durante la deglutizione, riferisce che il dolore si irradia al collo e alla spalla.Persiste il senso di malessere generale e leggera instabilità. Visitato da otorino, neurologo, chirurgo maxillofacciale, nessuno ha saputo darci una risposta. TC encefalo negativa. Visita cardiologica negativa. Riferisce miglioramento della sintomatologia a seguito dei trattamenti antibiotici con successiva recrudescenza. In trattamento con FANS al bisogno.Grazie della disponibilità.